• Martina Argiolas

Soft Skills: basta un test per scoprirle

Oggi l’importanza del saper essere accanto a quella del saper fare è un fenomeno sempre più condiviso dalle aziende che cercano personale. In una società dinamica, multiculturale e in continuo mutamento come quella attuale, non sorprende che le Soft Skills rappresentino una caratteristica sempre più richiesta e apprezzata dalle aziende. Per questo motivo, i nostri Digital Recruiters per indagare le competenze trasversali utilizzano il test sulle Soft Skills, basato sulla teoria dei Big Five.


La teoria dei Big Five (Energia, Amicalità, Coscienziosità, Stabilità Emotiva, Apertura Mentale) consente una descrizione universale della personalità attraverso le parole che le persone impiegano quotidianamente per comunicare, descrivere e valutare se stesse e gli altri. Il motivo per cui si analizza la personalità è perché questa costituisce un insieme relativamente stabile di caratteristiche individuali che danno origine agli Habitual Behaviours, ovvero comportamenti ricorrenti e abituali, che vengono messi in atto dalle persone nei diversi contesti.


L’insieme dei nostri comportamenti, circa 131, è riconducibile a 28 competenze

che a loro volta sono riconducibili a 5 tratti di personalità:

  • Energia: è una persona caratterizzata da pensieri ed emozioni piacevoli verso gli accadimenti e le relazioni, guidata da entusiasmo e spirito di iniziativa verso le attività e coinvolgimento del gruppo. Ama stare al centro dell’attenzione, evita i luoghi isolati e preferisce situazioni ricche di stimoli e sensazioni forti;

  • Amicalità: è una persona che ha uno spiccato interesse verso i rapporti interpersonali, vissuti senza paura di accadimenti spiacevoli. La persona risulta gentile, garbata ed affidabile e preferisce accontentare gli altri prima di se stessa;

  • Responsabilità: è una persona che risulta prudente e riflessiva. Analizza pro e contro di ogni situazione prima di agire e accetta di buon grado norme e schemi collaudati. Si muove con un forte senso del dovere ed orientamento all’obiettivo;

  • Stabilità emotiva: è una persona che manifesta sempre le sue emozioni senza perdere il controllo e senza mai farsi sopraffare dall’emotività; di conseguenza le sue emozioni sono per lo più positive, mai dannose per sé o per gli altri. Ha una forte fiducia personale e risponde bene allo stress;

  • Apertura mentale: è una persona molto creativa. Utilizza i dati in suo possesso in modo originale e innovativo. Non segue la routine ma si orienta verso il nuovo, di conseguenza preferisce impegnarsi in attività sempre diverse.



Oltre a indagare i 5 tratti della personalità, il test evidenzia anche il ruolo all’interno del team. In questo caso le principali caratteristiche per ciascun ruolo di team sono:

  • Collaboratore: è una persona che in team può esprimere attitudini quali empatia, cooperazione, supporto verso gli altri, pragmatismo, spirito di servizio, lealtà, attenzione al clima/agli umori del team;

  • Realizzatore: è una persona che in team può esprimere attitudini quali ascolto attivo, orientamento all’obiettivo, concretezza, rispetto delle procedure, motivazione al compito, coinvolgimento emotivo, efficienza ed efficacia;

  • Pianificatore: è una persona che in team può esprimere attitudini quali pianificazione, organizzazione, analisi, visione del breve, medio e lungo termine, ottimizzazione delle risorse e rispetto delle regole;

  • Problem Solver: è una persona che in team può esprimere attitudini quali creatività, innovazione, flessibilità, proattività, problem solving, gestione delle priorità e adattamento;

  • Osservatore: è una persona che in team può esprimere attitudini quali osservazione, valutazione, controllo di efficienza ed efficacia, monitoring, sensibilità, attenzione ai dettagli e senso del dovere.


Per alcune figure, inoltre, può emergere anche un terzo tipo di risultato che riguarda i tratti distintivi che la persona può avere all’interno del team:

  • Team Coordinator Sensitive: è una persona che in team può esprimere attitudini da coordinatore quali orientamento al risultato, attenzione alle relazioni, attenzione al clima interno, autocontrollo emotivo, socievolezza, cooperazione e mediazione;

  • Team Coordinator Competitive: è una persona che in team può esprimere attitudini da coordinatore quali orientamento al risultato, determinazione, attenzione alla qualità del lavoro, passione, motivazione, persuasione, agonismo e competitività.


I risultati che emergono dal test sono una miniera di informazioni per i Digital Recruiters che si trovano subito a capire la personalità dei candidati e la posizione all’interno dell’azienda che più gli si addice.


Ovviamente il test sulle Soft Skills è un solo uno step di tutto il processo di Smart Recruitment. Vuoi scoprire gli altri step? Clicca su https://www.starsandcows.com/smartrecruitment.



142 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Stars & Cows Soc. Coop. 
Via della Stazione 41 - 41042 Fiorano Modenese (MO) (Italy)

Tel. 0536-910473 | Email: info@starsandcows.com

P. Iva: 03642770360 | Cod. Fisc. 03642770360

Aut. Min. per Ricerca e Selezione e Outplacement 39/0021403 - 39/0021401

© 2020 by Stars&Cows Soc.Coop.. Proudly created with Wix.com

  • Tic toc
  • Facebook - Bianco Circle
  • Instagram - Bianco Circle
  • LinkedIn - Bianco Circle