MENTORING ON THE JOB

Il nostro servizio non si conclude con l'identificazione del candidato giusto ma se vuoi prosegue con un percorso di affiancamento per abbattere il rischio di dimissioni precoci o non performance nella tua azienda.
Scopri di più nella sezione Mentoring on the job
S&C_COWO_FOTO_Tavola disegno 1 copia 4.p
Perchè rischiare le dimissioni
o la non performance di un neoassunto?
Perchè rischiare il fallimento di un manager
o di un dirigente neopromosso?

​In entrambi i casi si tratta di fasi molto delicate del percorso professionale del dipendente che se ben accompagnate possono essere accelerate nei tempi e nei risultati attesi, infatti il nostro approccio prevede il Mentoring on th job a favore di personale neofita / figure junior per cui si vuole accelerare il percorso di on-boarding in azienda o di personale in transizione / crescita in ruoli di maggiore responsabilità / apicali. 

Il Mentoring on the job si realizza attraverso l'affiancamento alla figura aziendale di un Senior Mentor della nostra Community (scopri di più) scelto in base all'esperienza settoriale e funzionale e al potenziale match empatico con la figura da affiancare. Il Mentor lavora per il raggiungimento di 2 obiettivi:

  • Il mestiere per il quale il giovane è stato assunto o verso il quale si prevede la transizione di ruolo 
     

  • I comportamenti efficaci (soft skills) per performare al meglio in quel mestiere.


I risultati attesi si concordano con azienda e Mentee e si misurano durante il percorso attraverso elementi di apprendimento e cambiamento concreti e tangibili (saper fare e saper essere).

S&C_COWO_FOTO_Tavola disegno 1 copia 4.p